DONA ORA

Sostieni gli interventi di emergenza

Ho letto e accetto la Privacy Policy
Clicca qui per detrarre le tue donazioni

Emergenza Alluvione Libia

Emergenza Alluvione Libia

La tempesta e il cedimento delle dighe

Il 10 settembre la Libia viene investita dalla tempesta Daniel che ha generato intense precipitazioni, diffusi smottamenti, inondazioni e il collasso di due dighe. Lo scenario appare da subito drammatico, con migliaia di morti e dispersi e gravi danni alla viabilità e alle infrastrutture. La città più colpita è Derna, nella regione nord-orientale del Paese, che viene spazzata via da un'onda alta 40 metri che ha divorato tutto quello che ha incontrato sulla propria strada. Ancora si scava per estrarre i corpi dalle macerie lasciate dall’alluvione che ha causato più di 3.900 morti accertati, 7mila feriti e oltre 10mila dispersi.

La raccolta fondi

Caritas Ambrosiana lancia una raccolta fondi per aiutare la popolazione libica.
La rete Caritas è in contatto con il Vescovo di Tripoli e il Vicario Apostolico di Bengasi esprimendo vicinanza e solidarietà.
Quest’ultimo in particolare si è recato personalmente a Derna e Al-Beida per esprimere solidarietà e portare aiuti.
In dialogo con lui, la rete Caritas sta valutando possibili interventi di aiuti d’urgenza e di riabilitazione in favore della popolazione colpita da questa catastrofe.

ALTRE MODALITA' DI DONAZIONE

Conto Corrente Postale n. 000013576228
 intestato a Caritas Ambrosiana Onlus - Via San Bernardino 4 - 20122 Milano
Conto Corrente Bancario
IBAN: IT82Q0503401647000000064700 Banco BPM intestato a Caritas Ambrosiana Onlus

Causale: Emergenza Alluvione Libia

 

Le offerte sono detraibili fiscalmente

 

Per maggiori informazioni sulle donazioni è possibile chiamare il nostro numero dedicato ai sostenitori di Caritas Ambrosiana: 02.40703424