SOSTIENI I PROGETTI

Il tuo gesto farà la differenza

Ho letto e accetto la Privacy Policy
Clicca qui per detrarre le tue donazioni

Mercati di uomini

Fermiamo ora il traffico di esseri umani

 

 

IL TRAFFICO DI ESSERI UMANI NEL MONDO

C’è ancora molto da fare per combattere contro il traffico di esseri umani nel mondo.  21 milioni di persone sono state coinvolte in questo dramma nel corso del 2013. La schiavitù esiste ancora in molti paesi e colpisce le fasce più povere della popolazione. Non possiamo far finta di niente e chiudere gli occhi di fronte a questa realtà.  

Caritas Ambrosiana lancia due progetti, uno in Moldova e l'altro in Bangladesh. Il tuo aiuto è fondamentale per compiere attività che consentano alle persone fragili e alle comunità di seguire un percorso di formazione, sviluppo e autonomia.

MIGRAZIONE O RISCHIO SCHIAVITÙ?

In Moldova il traffico di esseri umani è soprattutto legato al movimento migratorio che interessa il Paese. Donne e bambini sono le fasce più a rischio. Sfruttamento sessuale, racket dell'elemosina e lavoro forzato diventano sempre più spesso l’unica “scelta” possibile per persone costrette a percorrere strade troppo pericolose. Caritas Ambrosiana ha sviluppato tre progetti per spezzare questa catena della schiavitù: "In braccio alla mamma" per neo mamme sole, "Verso l'indipendenza" per giovani adolescenti uscite dagli orfanotrofi e "Casa Maria", un appartamento per coppie mamma/bambino. Aiutiamoli adesso!

VITTIME DELLA POVERTÀ

In Bangladesh il traffico di esseri umani viene alimentato soprattutto dalla povertà, non solo economica. Sono circa 20.000 le donne e i bambini che ogni anno sono vittime della tratta, soprattutto con la finalità dello sfruttamento sessuale. Molto spesso le donne sono obbligate dagli stessi mariti a diventare prostitute. In collaborazione con Mani Tese, il progetto vuole incidere su più livelli con attività di sensibilizzazione nei villaggi, la fornitura di materiale per le scuole (lavagne, gessi, quaderni, libri) e la somministrazione di vaccini e integratori per i bambini attraverso la costituzione di campi medici nei villaggi.

COSA FAREMO CON LA TUA DONAZIONE?

Con 28 euro regali lavagnette, gessetti, quaderni e matite colorare a una classe della scuola dell’infanzia per un anno in Bangladesh

Con 30 euro garantisci un mese di pasti a un bambino del Centro Maternale in Moldova

Con 125 euro regali un corso profesionale di sei mesi a una ragazza del progetto "Verso l'indipendenza" in Moldova

Con 140 euro contribuisci alla realizzazione di un campo medico per la somministrazione di vaccini e integratori per i bambini in Bangladesh